Ecco cosa devi sapere di me e del mio modo di fotografare!

Chi sono

Sono Teresa Mancini, una fotografa professionista. Da diversi anni faccio parte dell'Associazione Nazionale Fotografi Professionisti TAU Visual e dal 2020  dell''Associazione Fotografi di Bambini - A.I.F.B.  e socia di Music Theatre International - M.Th.I.  che si prefigge di promuovere e sviluppare scambi culturali con enti, istituzioni ed associazioni regionali, nazionali ed internazionali, per la valorizzazione del patrimonio artistico e della professionalità italiana.
Il linguaggio fotografico è il mezzo che prediligo per analizzare la realtà circostante: un'immagine può essere ironica poetica, critica, può essere la sintesi di un pensiero.

La mia formazione fotografica, dopo il liceo, è iniziata all'Istituto Europeo di Design di Roma dove per tre anni ho seguito con curiosità e passione il corso di studi; ho frequentato però anche l'Istituto di Stato per la Cinematografia e Televisione Rossellini per un'esperienza che non potrò mai dimenticare...un mondo completamente diverso dal precedente ma che ha lasciato un contributo considerevole, portandomi ad affrontare anche il mondo dell'insegnamento.

Da  diversi anni mi occupo di ritratto, di moda e di paesaggi, o meglio di luoghi abitati dalle persone. Se vuoi vedere altri miei lavori clicca qui.

Dal 2016 mi dedico in particolare alle Famiglie, ovvero a chi abita nuclei o gruppi organizzati di persone!
Non ho un concetto "stretto" di Famiglia, perché mi piacciono tutte, sia quelle formali che informali; in particolare sono attratta dalle dinamiche che si svolgono e si articolano all'interno di questo mondo relazionale.
Una buona fotografia e’ quella in cui si riesce a cogliere l’emozione, il sentimento che lega le persone, in pratica l’energia che caratterizza il legame. Quello è l’aspetto che amo cogliere e viene rappresentato da un sorriso complice tra due fratellini, il sorriso protettivo tra una madre e il suo bambino o la sua bimba, lo sguardo fiero di un padre. Cogliere questa “energia” è ciò che mi appassiona.
Attraverso la fotografia cerco di rappresentare un mondo interiore che prescinde dalle parole.
Nei ritratti è importante riuscire a far emergere le caratteristiche della persona, il suo coraggio, la sua fierezza, la sua timidezza, le sue paure e le sue speranze; quando si rappresenta una Famiglia si aggiungono le caratteristiche della relazione tra loro.
La fotografia è un racconto, come un libro, cambia il linguaggio, ma deve rimanere un racconto.

Possono essere piccole o grandi queste Famiglie, possono essere formate da due persone o allargate ad altre che ne entrano a far parte. Non mi interessa che siano o meno formalmente unite queste Famiglie, mi interessa piuttosto che la serenità e il rispetto leghi i suoi componenti.

Mi piacciono le Famiglie piccole perché guardo ogni giorno la mia che è formata da me e da mio marito e vedo l'armonia che ci rende complici; ma mi piacciono tanto anche quelle Famiglie grandi, piene di chiacchiericcio perché ho a lato anche una famiglia allargata che è fatta di persone che si vogliono bene.

Come contattarmi

In questo sito, alla voce contatti  puoi trovare tutti i miei riferimenti. Mi fa sicuramente piacere sentire la tua voce attraverso il telefono o via skype  [nome: teresalavispa], ma puoi anche scrivermi inviandomi un'email.
Sappi  che sono presente anche su Facebook e su Instagram

Dove vengono realizzati i servizi fotografici

I servizi fotografici vengono realizzati in prevalenza nel mio studio, ma laddove richiesto, anche in esterni, in location particolari, o anche presso le case dei miei clienti.
Lo studio fotografico di circa 40 mq,  attrezzato in modo completo per il ritratto sia di bambini, adolescenti, famiglie e mamme in attesa, ha anche una stanza a disposizione per il cambio degli abiti e per hair and makeup, qualora venissero richiesti anche questi servizi.

Cosa avviene dopo il primo contatto

Nel momento in cui vengo contattata per un servizio fotografico, mi fa piacere ricevere le persone nel mio showroom (laddove non è possibile li raggiungo a casa o altrove), e parlare con loro per conoscerli e per capire cosa si aspettano da me, cosa desiderano. Soprattutto chiedo sempre di incontrare i bambini o gli adolescenti da fotografare, prima che ciò avvenga. Durante l'incontro fissiamo il giorno dedicato allo shooting che tenga in considerazione gli impegni di ciascuno e le aspettative.

I genitori dei minori, possono essere presenti durante gli scatti?

Certamente! Quando fotografo i minori mi fa piacere che i genitori partecipino allo shooting ma sempre in modo discreto, per non pregiudicare il rapporto di confidenza che si deve instaurare tra me ed i bambini. Nel momento in cui avrò necessità che intervengano gli adulti sarò io a coinvolgerli.

Un consiglio: è sempre bene che i bambini sopratutto se preadolescenti arrivino nello studio con il piacere di essere fotografati e non costretti. Un bambino a cui viene imposto di posare senza convinzione, farà di tutto per dimostrare il suo disappunto.
Mi è capitato infatti che un bambino in particolare, costretto dal padre a farsi fotografare, mi mostrasse, come dire... il suo atteggiamento peggiore! Pur riuscendo a stabilire con lui, quel senso di complicità e partecipazione che gli illuminasse lo sguardo, a shooting finito con in mano i provini, è stato palese quanto inizialmente fosse malinconico ed arrabbiato e come poi invece si fosse divertito. Ma credimi, è un'esperienza che non vorrei più ripetere!

I genitori, gli accompagnatori, devono portare qualche oggetto o abito per il servizio fotografico?

Quando realizzo fotografie per i più piccoli, chiedo sempre ai genitori, o a chi li accompagna, di portare con se il gioco preferito del bambino, che sia orsacchiotto o altro, insomma quell'oggetto anche sgualcito, senza il quale non si addormentano.
E' così tenero far si che da grandi si possano rivedere con il loro più caro amico di giochi. Ma ho anche a disposizione altri giochi o  pupazzi per l'occasione, tutti tenuti in confezione chiusa e al riparo dalla polvere.
Così avviene anche per i vestiti, i tessuti e le copertine che utilizzo per gli shooting dei più piccoli (ma anche dei grandi!), a disposizione e già tutti puliti e ben riposti.
Talvolta mi capita che alcuni genitori mi chiedano di fotografare i loro bambini e ragazzi con un particolare abito. Questo è ovviamente possibile, anzi talvolta auspicabile.
Sono convinta che essere fotografati nel proprio stile sia la prerogativa migliore affinchè una fotografia diventi particolarmente bella. Sappi però che nello studio, ho anche a disposizione degli abiti per diverse tipologie di shooting.

I servizi offerti

Occupandomi di fotografia di ritratto, tutti i soggetti, le persone, sono ben accette, ma sicuramente la mia attenzione va in particolar modo alle famiglie e ai suoi componenti, dai piccolissimi agli adolescenti, ai giovani adulti, ai genitori nella veste di coppia" e anche ai nonni.
Un' attenzione particolare da parte mia va alle donne in attesa di un bimbo,  con loro programmo il servizio fotografico che  può andare dal racconto dei nove mesi della gravidanza al momento che precede il parto. Per chi lo desidera anche lo stesso momento del parto ovviamente organizzato in concerto con il reparto di ostetricia e di ginecologia.
Ospito però nel mio studio fotografico anche professionisti che vogliono essere ripresi nella loro veste ufficiale.

Per me è molto importante cercare sempre dei "momenti" d'incontro con la persona da fotografare, attimi in cui conoscersi reciprocamente.

In genere una sessione fotografica dura circa due ore con cambio di abiti, e a conclusione della quale offro incluso nel prezzo circa 10/12 immagini fotografiche da inserire in un FotoAlbum oppure 6 Fotografie tra quelle selezionate stampate su carta Fine Art.

Chiedo sempre ai miei clienti di portare con se abiti e oggetti che li rappresentino, sportivi e/o eleganti.
Nel caso in cui lo si desideri, metto a disposizione su richiesta una truccatrice e una parrucchiera professioniste.

Tra i miei servizi fotografici ci sono anche shooting "Mini", per coloro che non hanno troppo tempo a disposizione ma che desiderano avere comunque un'immagine d'Autore da conservare. In questo caso offro una fotografia stampata in Fine Art, salvo diversamente, scelta tra quelle scattate durante la sessione che dura in genere circa 30 minuti.

I prodotti che propongo per ogni servizio fotografico

Sono dell'idea che le fotografie debbano essere "toccate", "prese"  senza mezzi tecnologici che facciano da tramite, esposte su una parete o in un album  e guardate ogni volta che lo si desidera.
Per tutte le stampe mi affido a laboratori professionali, conosciuti ed apprezzati nel settore della stampa Fine Art.
Per confezionare i servizi fotografici utilizzo Album Cartacei Artigianali con inserite stampe  su carte pregiate e curo personalmente l'impaginazione di Foto Album su carta fotografica, cofanetti di stampe fotografiche Fine Art e Pen Drive per i file se richiesti , ma sempre insieme alle stampe.
Per le cornici delle stampe da parete mi affido ad un fornitore che utilizza materiali di prima qualità e ad una artigiana/artista che realizza pezzi unici.

E' bene che tu sappia...

Sul mio sito e sulle mie pagine social, sono presenti fotografie che descrivono la mia attività di ritrattista; tutte hanno esplicita autorizzazione per la pubblicazione e per i minori i genitori hanno dato il benestare.
I file dei servizi fotografici vengono custoditi nei miei archivi.